Il veterinario per animali d’affezione

Il/La veterinario/a per animali d’affezione

Cani e gatti sono tra i pazienti più importanti per un ambulatorio veterinario. Oltre a questi animali, fanno sempre più parte dei nuclei familiari anche gli uccellini, i piccoli roditori, i camaleonti e le tartarughe, che nell’ambito familiare assumono un ruolo di conforto e di aiuto.

Molti di questi animali ricoprono importanti compiti sociali, sostituiscono, talvolta, amici e parenti e contano quanto un membro della famiglia. Le proprietarie e i proprietari sono disposti ad occuparsi quanto meglio della loro salute e benessere. Questo sviluppo delle cure ha avuto una crescita rapidissima negli ultimi venti – trent’anni.

 

Attività:

  • Ambulatori attrezzati simili a quelli del medico umano
  • Sorveglianza clinica di pazienti in tutti i reparti come la medicina interna, l’ortopedia, la chirurgia, la ginecologia e l’ostetrica con le attrezzature più moderne
  • Operazioni standard: sterilizazzione, castrazione
  • Misure preventive come vaccinazioni e antiparassitari
  • Medicina d’urgenza di ogni tipo, come animali coinvolti in incidenti oppure di pronto soccorso
  • Consulenza, alimentazione, allevamento

 

Il livello medico della medicina veterinaria di oggi è comparabile con quello della medicina umana.

 

In Alto Adige non esiste un ambulanza pronto soccorso. I proprietari si devono rivolgere direttamente al medico veterinario per curare i loro animali. Il medico veterinario non ha la possibilità di dirigersi al paziente con le attrezzature adeguate.

 

Il veterinario dei piccoli animali oppure gli ambulatori sono liberi professionisti senza finanziamento pubblico, quindi anche la reperibilità verrà garantita senza ricevere un contributo.

Brochure protezione animale